La mia automobile

L'automobile è il mezzo di trasporto e di viaggio preferito. Grazie alle novità tecnologiche la sua sicurezza è in continuo miglioramento. In ogni caso il regolare controllo dello stato del veicolo continua a essere fondamentale.

Automobile
Pneumatici

Controllo sempre che gli pneumatici abbiano la giusta pressione, che devo regolare a seconda del carico. L'indicazione della giusta pressione posso trovarla ad es. all'interno del coperchio della benzina, sul montante centrale lato guidatore, oppure nel libretto delle istruzioni del veicolo.

Controllo regolarmente se il battistrada è consumato. Lo spessore minimo stabilito per legge è 1.6 mm. Generalmente è consigliato cambiare le gomme ancora prima di raggiungere lo spessore minimo. In ogni caso le gomme non devono presentare crepe. Qualora vi fossero delle crepe sono da cambiare subito. Se gli pneumatici sono più vecchi di cinque anni, si raccomanda di cambiarli con urgenza.

Molle e gli ammortizzatori

Le molle e gli ammortizzatori sono sottoposti a continue sollecitazioni e si stancano. Come guidatore mi abituo e probabilmente non mi accordo quando gli ammortizzatori hanno raggiunto il limite di usura. Degli ammortizzatori consumati compromettono la stabilità e la tenuta di strada, soprattutto in curva, e lo spazio di frenatura aumenta. Posso farli controllare effettuando un test presso un centro tecnico del TCS.

Manutenzione

Rispetto gli intervalli di manutenzione prescritti e inoltre controllo di avere sempre abbastanza acqua nel serbatoio per lavare i vetri in modo da vedere bene la strada in ogni momento.

ABS e ESP

Quando acquisto un veicolo verifico se dispone di ABS, ESP e airbag. Tutti questi sistemi aiutano a evitare incidenti o a ridurne le conseguenze.

Fari

Guidare con le luci accese di giorno è un accorgimento semplice che riduce il numero e la gravità degli incidenti stradali. Chi guida di giorno con i fari diurni o gli anabbaglianti accesi è maggiormente visibile. In Svizzera è obbligatorio guidare con le luci accese tutto il giorno. La stessa regola vale anche in altri paesi europei. 

I fari diurni possono essere montati anche in un secondo momento. Attenzione però: in caso di scarsa luminosità (ad es. all’imbrunire, con forte nuvolosità) o di visibilità ridotta (ad es, pioggia, neve, nebbia, fumo) i fari diurni non sono sufficienti e la legge prevede che si viaggi almeno con i convenzionali antiabbaglianti e fari posteriori accesi.

Pneumatici

Controllo sempre che gli pneumatici abbiano la giusta pressione, che devo regolare a seconda del carico. L'indicazione della giusta pressione posso trovarla ad es. all'interno del coperchio della benzina, sul montante centrale lato guidatore, oppure nel libretto delle istruzioni del veicolo.

Controllo regolarmente se il battistrada è consumato. Lo spessore minimo stabilito per legge è 1.6 mm. Generalmente è consigliato cambiare le gomme ancora prima di raggiungere lo spessore minimo. In ogni caso le gomme non devono presentare crepe. Qualora vi fossero delle crepe sono da cambiare subito. Se gli pneumatici sono più vecchi di cinque anni, si raccomanda di cambiarli con urgenza.

Molle e gli ammortizzatori

Le molle e gli ammortizzatori sono sottoposti a continue sollecitazioni e si stancano. Come guidatore mi abituo e probabilmente non mi accordo quando gli ammortizzatori hanno raggiunto il limite di usura. Degli ammortizzatori consumati compromettono la stabilità e la tenuta di strada, soprattutto in curva, e lo spazio di frenatura aumenta. Posso farli controllare effettuando un test presso un centro tecnico del TCS.

Manutenzione

Rispetto gli intervalli di manutenzione prescritti e inoltre controllo di avere sempre abbastanza acqua nel serbatoio per lavare i vetri in modo da vedere bene la strada in ogni momento.

ABS e ESP

Quando acquisto un veicolo verifico se dispone di ABS, ESP e airbag. Tutti questi sistemi aiutano a evitare incidenti o a ridurne le conseguenze.

Fari

Guidare con le luci accese di giorno è un accorgimento semplice che riduce il numero e la gravità degli incidenti stradali. Chi guida di giorno con i fari diurni o gli anabbaglianti accesi è maggiormente visibile. In Svizzera è obbligatorio guidare con le luci accese tutto il giorno. La stessa regola vale anche in altri paesi europei. 

I fari diurni possono essere montati anche in un secondo momento. Attenzione però: in caso di scarsa luminosità (ad es. all’imbrunire, con forte nuvolosità) o di visibilità ridotta (ad es, pioggia, neve, nebbia, fumo) i fari diurni non sono sufficienti e la legge prevede che si viaggi almeno con i convenzionali antiabbaglianti e fari posteriori accesi.

Consiglio
Misuro la profondità della scanalatura centrale del battistrada con una moneta da 2 franchi. Se la base di Helvetia non è ancora visibile, il battistrada va ancora bene.