Conseguenze psichiche

Il destino di Florian è toccante. Si ferisce gravemente in un incidente di cui non ha colpa e ora è costretto ad abbandonare i propri sogni. Molti giovani hanno ascoltato e visto la storia di Florian durante le lezioni di guida e sono stati toccati dal suo destino.

«Se mi dovesse succedere ancora una volta un incidente come questo, credo che mi ammazzerei.»

Florian viene sempre fermato per strada - lo si conosce dalla televisione e dalle lezioni di guida. Il suo destino non lascia nessuno indifferente. Il 10 gennaio 1998, sul suo motorino, viene investito senza colpa. 17 fratture, un grave trauma cranio cerebrale e diverse settimane in coma. I dottori riescono a salvare Florian, tuttavia, Florian non è più lo stesso di prima dell'incidente. La parte sinistra della faccia è paralizzata, da un orecchio non sente più, i lineamenti del suo viso sono cambiati e a causa della commozione cerebrale deve fare riabilitazione. La ragazza lo ha lasciato e ha dovuto rinunciare al suo più grande sogno: diventare pilota e volare. Con l'incidente una parte di Florian è morta: lo spensierato teenager. 


Pensieri suicidali

In presenza dei seguenti segnali è possibile che vi siano delle gravi conseguenze psichiche:

  1. una persona coinvolta in un incidente è più paurosa di prima;
  2. una persona coinvolta in un incidente è più aggressiva e/o ostile di prima;
  3. quando qualcuno ad es. si lamenta di un dolore, che in un primo momento non è collegato all'incidente, potrebbe significare che vi sono delle conseguenze psichiche. In questo caso si parla di "somatizzazione" e può trattarsi di una conseguenza di un disturbo da stress post traumatico.

In ogni caso è bene chiarire le conseguenze psichiche che comportano gli incidenti stradali. I casi in cui incidenti stradali hanno causato sintomi psichici sono molti. Le persone che già soffrivano di disturbi psichici sono quelle più a rischio.